Made in italy e scelte d'acquisto nel settore turistico e alberghiero

All’estero la cultura italiana ha un valore inestimabile, e il Made in Italy continua a essere determinante nelle scelte d'acquisto degli italiani stessi. La storia, l’architettura, la creatività, il cibo, la natura: pochi altri Paesi sono uno scrigno così variegato di tesori. l’Italia è sinonimo di autenticità e di bellezza, di territori sempre nuovi da scoprire, di prodotti genuini.

Anche per un hotel o un ristorante è ancora molto importante parlare di Made in Italy, sia sotto gli aspetti comunicativi che di stile.

Nel settore del design le aziende di arredamento cercano sempre di più la certificazione di italianità dei loro mobili, che ne garantisce l'origine, i metodi di lavorazione e la sicurezza nella produzione, e tutela il prodotto finito. Ernestomeda, ad esempio, è la prima azienda italiana produttrice di cucine ad aver da poco ricevuto la certificazione “Made in Italy” dagli enti Catas e Cosmob.  

Ma c'è un altro aspetto, in direzione contraria, che ci fa capire quanto il Made in Italy sia ancora importante: le aziende estere che sbarcano in Italia e che “aggiustano” la loro offerta sulla base del gusto italiano.

Abbiamo da poco assistito all'apertura di quella che è la catena di caffetterie più distante dal concetto italiano di bar e di caffè: il primo Starbucks a Milano. La cosa che ha colpito tutti è stata la sua italianizzazione: è stata creata, infatti, una grande torrefazione di design, e dal menu sono stati eliminati alcuni dei classici beveroni a cui siamo abituati quando lo frequentiamo all'estero, in favore di un'offerta più in linea con la nostra tradizione.

Il Borro Tuscan Bistrot, a Dubai, è un altro ottimo esempio di come il Made in Italy abbia ancora un valore, se studiato con intelligenza per ricreare esperienze e sensazioni proprie del nostro Paese. Un'atmosfera che è difficile avere in altri luoghi non così ricchi a livello culturale, storico ed enogastronomico.

Vi raccontiamo questo progetto a cui abbiamo partecipato.

Scarica l'e-book e scopri i nostri consigli per arredare il tuo hotel

UN ESEMPIO DI MADE IN ITALY: IL BORRO TUSCAN BISTROT

Forse il luogo che meno vi fa pensare al concetto di autenticità e di italianità è proprio Dubai, negli Emirati Arabi. Ma è proprio qui che potreste vivere la vera esperienza di una cena in un bistrot italiano, il Borro Tuscan Bistrot.

Il bistrot, a tema fiorentino, ha inaugurato nel 2017 all’interno del lussuoso hotel Al Naseem Madinat Jumeirah, affacciato sul golfo di Dubai, ed è stato realizzato da Studio 63 per volontà della famiglia Ferragamo, già proprietaria di Il Borro Firenze e Il Borro Toscana, Relais & Châteaux a San Giustino Valdarno. In vista di questa nuova apertura Studio 63 ci ha contattati per verificare la possibilità di realizzare gli arredi del locale.

Il Borro Tuscan Bistro Dubai chairs

Il concept è proprio quello del Tuscan Bistrot in uno spazio di oltre 130 metri quadri che può ospitare fino a 140 persone. I colori dell’ambiente si ispirano alle tele del Masaccio, i materiali sono tipici della tradizione toscana (legno, calce, ferro) e anche il menu e i prodotti della cucina permettono agli ospiti di assaggiare la vera Toscana: arrivano direttamente dall’Italia due volte la settimana.

Gli architetti di Studio 63 si sono occupati del design degli arredi, inediti e realizzati in esclusiva per il cliente. Noi abbiamo ricevuto le immagini delle sedute realizzate in precedenza e alcuni disegni tecnici su cui basarci per lavorare. Il design non era stato industrializzato, e abbiamo dato il nostro supporto per realizzare degli arredi su misura che non perdessero di qualità e di precisione nei dettagli.

GLI ARREDI VENETA SEDIE PER IL BORRO TUSCAN BISTROT

Per questo progetto abbiamo consegnato:

  • tavoli quadrati;

  • tavoli rettangolari;

  • tavoli rotondi;

  • sedie;

  • poltroncine;

  • sgabelli bar;

  • panca su misura (da inserire in una nicchia);

  • pouf portaborse;

  • consolle.

Ci hanno chiesto di realizzate tutte le sedute sfoderabili, per permettere al cliente di sostituire spesso l’imbottitura e rinnovare l’eleganza del locale anche grazie a questi particolari. Tutte le sedie e i tavoli sono stati creati con materiali preziosi come il rovere spazzolatoin tinta decapé, che ben si sposa con la raffinatezza del bistrot. Abbiamo rivestito le sedute in un cotone dal tatto grezzo e con toni naturali, scelto da Studio 63, che abbiamo trattato per renderlo ignifugo. Per le imbottiture abbiamo giocato con i contrasti: le sedie in un tono chiaro, e le poltrone in un tono più scuro.

Scarica l'e-book e scopri i nostri consigli per arredare il tuo hotel

CONCLUSIONI

Il Made in Italy continua a essere un valore riconosciuto in tutto il mondo, e dagli italiani stessi, e ci sono ancora molte possibilità per esplorarlo e reinterpretarlo, senza snaturarsi o cercare di imitare stili troppo lontani dal nostro.

 

IL PROGETTO IN SINTESI

Cliente: Il Borro Tuscan Bistro Dubai

Prodotto: tavoli, sedie, poltroncine, sgabelli bar, panche su misura, pouf, consolle

Tempi: consegna in 45 giorni dalla conferma dell'ordine

Altre figure coinvolte: Studio 63