Il lusso non è un’idea statica, ma si evolve negli anni perché dipende anche dalle trasformazioni della società e dalle nuove esigenze delle persone. Quello che era considerato lussuoso fino a qualche anno fa può trasformarsi e diventare addirittura di cattivo gusto. Di come cambia il lusso nel tempo ne ha parlato il nostro Enrico Rosa in questo articolo sul classico come nuovo lusso. 

Andando oltre, nel mondo della ristorazione e dell’accoglienza assistiamo a un’urgenza di innovare secondo il binomio più tecnologia = più lusso, secondo il pensiero per cui il meglio è sempre quello che ancora non esiste, o che non si è ancora raggiunto

Ma è davvero così?

Il passato è il nuovo futuro

C’è un’altra tendenza, all’apparenza contraria a quella dell’innovazione a tutti i costi, ma che in realtà la integra: il recupero dell’eleganza del passato per dare un nuovo futuro a edifici storici.

Nessun proprietario vuole che la sua struttura sia percepita come vecchia, ma con una ristrutturazione attenta e alcuni accorgimenti, si può raggiungere un elegante feeling nostalgico e valorizzare la storia dell’edificio senza rinunciare ad accessoriarlo con le ultime novità e comfort tecnologici. Nascono ogni anno hotel di charme, boutique hotel e hotel di lusso ricavati da edifici antichi, come casolari, ville, monasteri.

Vengono ristrutturati e riadattati alle nuove esigenze d’uso, mantenendo intatte le caratteristiche delle strutture originarie e scegliendo materiali simili per completare il restauro. Sono ristrutturazioni che richiedono grande competenza e sensibilità per mantenere lo spirito della struttura adattandolo alle esigenze di uno spazio ricettivoRiqualificare spazi esistenti non è solo un vezzo, ma è anche una scelta ecologica, che recupera edifici altrimenti inutilizzati e che di sicuro regalano ai loro ospiti un’esperienza unica nel suo genere.

L’Ortea Palace Luxury Hotel di Siracusa è un esempio di valorizzazione di un edificio riportato al suo antico splendore, il Palazzo delle Poste della città.

L’Ortea Palace Luxury Hotel

L’Ortea Palace Luxury Hotel è un magnifico palazzo del 1920 nel centro storico di Siracusa, affacciato sullo splendido Porto Piccolo dell’isola di Ortigia, a pochi passi dai più importanti monumenti, ristoranti e negozi della città.

Per arredare alcune zone di questo hotel siamo stati contattati direttamente dalla proprietà, e nello specifico dall’Ing. Sebastiano Russotti,del gruppo Russotti che gestisce diversi hotel in Italia di catene come Marriot e Hilton.

Gli arredi Veneta Sedie per Ortea Palace

La poltroncina Feuss per il Ristorante gourmet “Incanto”

Una location romantica, un panorama indimenticabile e un servizio curato in tutti i dettagli: il ristorante “Incanto” aveva bisogno di una seduta adatta a questa atmosfera.

La proprietà aveva le idee molto chiare, infatti ci ha chiesto subito un campione della nostra poltroncina Feuss, con struttura in schiumato espanso e base in acciaio girevole. L’abbiamo rivestita con un velluto rosso di Rubelli, ed è stato amore a prima vista.

Per questa prima parte del progetto abbiamo fornito 85 poltroncine.

Sedie parigine per le sale meeting

La seconda richiesta era perfettamente in linea con lo spirito della ristrutturazione del Palazzo: riportare in vita un modello storico di una sedia di grande prestigio, utilizzata in diverse parti del mondo in location di incontro come auditorium e sedi diplomatiche.

Il cliente cercava di ricostruire un prodotto che, oltre a riprodurre l’eleganza antica della seduta originale, avesse una struttura affidabile, e delle caratteristiche tecniche precise. A livello estetico è una sedia parigina intagliata e impreziosita da elementi torniti. Lo schienale è stato lavorato da maestri intagliatori e i rocchetti sono stati rifiniti a mano.

La richiesta era di avere un modello leggermente più grande dell’originale, che potesse essere impilato, e dotato di sistemi di aggancio per tenere le sedute in fila durante i meeting. Il nostro lavoro è stato quello di adattare la sedia alle dimensioni richieste, e di darle caratteristiche ergonomiche precise, come l’inclinazione dello schienale.

L’abbiamo inoltra dotata di agganci a scomparsa da usare per fermare tra di loro le sedie durante le conferenze, e che allo stesso tempo non dessero fastidio in altre occasioni, come i banchetti, in cui non è necessario tenerle unite.

 

IL PROGETTO IN SINTESI

Cliente: Ortea Palace Luxury Hotel

Prodotto: 85 poltroncine Feuss e 230 sedie parigine custom made

Tempi: consegna in 45 giorni dalla conferma dell'ordine

Altre figure coinvolte: Ingegner Sebastiano Russotti