Produzione

DOVE CI SI SPORCA LE MANI E SI AFFINANO I DETTAGLI

DOVE CI SI SPORCA LE MANI E SI AFFINANO I DETTAGLI

#

Il legno è un materiale vivo, che si modifica e si muove con i cambiamenti di temperatura e umidità, ed è un'opportunità da sviluppare. Se ne occupa il nostro reparto produzione, un gruppo affiatato, dove ognuno è una spalla per l’altro e nessuno si tira indietro se c’è da rimboccarsi le maniche e aiutare gli altri in una lavorazione.

Le fasi della produzione

Qui partiamo dal disegno in 3D, per lavorare il pezzo di legno grezzo e arrivare alla sedia assemblata e rifinita, pronta per essere spedita a destinazione. In Veneta Sedie utilizziamo soprattutto legno di faggio scelto nelle foreste europee.

 Il primo taglio rivela l'indizio del prodotto finito: nella sua forma ancora grezza e naturale il legno lascia intravedere le sue potenzialità, che verranno rispettate e valorizzate in lavorazione.

La fase successiva è l’essiccazione. La corretta umidità del legno determina la qualità del prodotto: una percentuale di umidità tra l'8% e il 10% ci permette di ottenere sedie stabili e durevoli.

Con un elevato margine di accuratezza, i macchinari plasmano, sagomano e tagliano i componenti che costituiranno la sedia finita. E poi, ultime ma non meno importanti, le rifiniture artigiane, che rendono le nostre sedie un prodotto unico e di valore.

Da un paio d’anni stiamo affrontando un’importante innovazione nel reparto produzione: la Lean Transformation, per eliminare gli sprechi, riorganizzare la fabbrica e i processi di trasformazione e permetterci di consegnarvi un prodotto migliore in tempi più rapidi.

Una sedia che esce da Veneta Sedie ha dentro di sé l’amore e la passione di questo gruppo di persone, la spinta innovativa delle trasformazioni tecnologiche, ed è affidabile e duratura nel tempo.

Vuoi conoscere meglio il nostro lavoro?

Guarda le nostre realizzazioni! »