FESTIVAL DELLE BASSE

  • diventerò sedie
  • 582.jpeg
  • 596.jpeg
  • 3.jpg
  • 11.jpg
  • Composizione1.jpg
  • 14.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-2.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-11.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-13.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-45.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-47.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-48.jpg
  • Veneta_Sedie---Festival-delle-Basse-34.jpg
  • 169A9849.jpg
  • ARTIGIANALITA.jpg
  • LH9A0090.jpg
  • LH9A0377.jpg
  • LH9A0424.jpg
  • TAVOLE-DI-LEGNO.jpg
  • LH9A9827.jpg
  • LH9A0678.jpg

FESTIVAL DELLE BASSE

"Il Festival nasce dalla volontà di trasformare le Basse in contenitori culturali, luoghi capaci di raccontare la propria cultura e storia e di stimolare nuove forme di aggregazione e inclusione sociale.
Promosso da una rete di 30 Comuni delle province di Padova, Verona, Vicenza e Rovigo, il Festival vuole valorizzare in senso turistico il ricchissimo patrimonio materiale e immateriale di 
queste aree e promuoverne lo sviluppo socio-economico."

Il Festival delle Basse nasce nel 2015 e quest'anno vede la sua crescita nella terza edizione. 
Dal Monastero di San Salvaro, alla nostra Villa Correr in Casale di Scodosia fino ai giardini del castello Marchionale di Este.

Siamo orgogliosi di aver creduto fin dall'inizio in questo progetto culturale per la valorizzazione del nostro territorio, delle risorse locali e della nostra gente.

Volete sapere com'è andata?
Il progetto si è aperto con entusiasmo e genuinità in quel di San Salvaro, noi l'abbiamo scoperto quasi per caso e il nostro contribuito si è sviluppato con grande spontaneità. 
Abbiamo raccontato il territorio a cui apparteniamo attraverso le nostre sedie, attraverso il legno, la nostra materia prima, per trasmettere a tutti il valore della terra in cui viviamo.

Le nostre "sedie colorate" sono state un successo e continuiamo volentieri a fornire materiale per il festival ogni anno.

L'anno scorso, con grande piacere, abbiamo collaborato con altre aziende del territorio e abbiamo formato gli "Artigiani delle Basse" ufficializzando questo fantastico gruppo di lavoro con cui abbiamo curato l’allestimento del parco e l’installazione all’interno della "Fabbrica delle Foglie". Portando il valore e la storia della produzione locale, il saper fare artigiano e soprattutto la passione per il legno.

In Villa Correr è stato davvero magico.

Quest'anno il Festival delle Basse si è portato a Este, e con il gruppo abbiamo deciso di realizzare anche delle installazioni.

Le sedie del cielo, queste sedie altissime con le gambe lunghissime in puro legno, rappresentano la nostra evoluzione, il punto di partenza del nostro lavoro che trasforma la materia prima in qualcosa di speciale; l'esperienza acquisita in tanti anni di lavoro che ci ha permesso di conoscere questa materia come noi stessi, per poterla plasmare secondo la nostra immaginazione.


Foto di Roberto Gioli

Le poesie di legno, le tavole di legno degli artigiani che attraverso la trasmissione della parola comunicano i nostri valori, di singoli e di gruppo, passano il verbo che parliamo a tutti quelli che sapranno ascoltarci. 


Foto di Roberto Gioli

Quest'anno il Festival delle Basse ha raccolto il tema della poesia trasmettendo emozioni attraverso installazioni incredibili, siamo tutti molto curiosi di scoprire quello che accadrà l'anno prossimo, vogliosi di inventare qualcosa di nuovo per stupirvi ancora!

Fotografie:
1 edizione: Ludovico Guglielmo
2 edizione: Yuta Studio / Roberto Gioli
3 edizione: Roberto Gioli