Il Diario - Verso il futuro

Il Diario - Verso il futuro

In occasione del nostro trentesimo anniversario abbiamo voluto raccontarci in prima persona e festeggiare assieme a voi una tappa per noi molto importante.

In questo ultimo capitolo del  Diario vogliamo ripercorrere il racconto di quest’anno, attraverso gli eventi e le occasioni che ci hanno permesso di trasmettere quello che siamo e quello che facciamo.

Capitolo 01 - A trent’anni

Esperienza

Abbiamo dedicato il  primo capitolo di questo racconto alle nostre primissime radici, a quel periodo in cui, nonostante le mura dei nostri stabilimenti ancora non esistessero, l’atmosfera era ricca di fermento, curiosità e voglia di sperimentare.

Capitolo 02 - Fuorisalone

Rinnovamento

Abbiamo partecipato al  Fuorisalone portando a Milano le nuove collezioni e alcuni progetti speciali, trasformando gli spazi del Laboratorio Cagliani in un ambiente che potesse rappresentare tutte le ispirazioni che animano la nostra voglia di creare qualcosa di nuovo.

Capitolo 03 - Fabbrica aperta

Trasparenza

Per la prima volta abbiamo  aperto al pubblico le porte dello stabilimento produttivo per invitare chiunque volesse partecipare a scoprire il nostro lavoro di ogni giorno, il mestiere di trasformare il legno grezzo in strutture funzionali e armoniche.

Capitolo 04 - Festival delle Basse

Territorio

Abbiamo partecipato al  Festival delle Basse contribuendo alle installazioni all’interno di Villa Correr e all’allestimento del parco. 
Un’occasione per  celebrare il territorio che ci circonda, per evidenziare le ricchezze culturali e tradizionali di una zona la cui storia si intreccia profondamente con quella del mobile d’arte.

Capitolo 05 - Enterprise Hotel

Flessibilità

Siamo tornati a Milano per raccontare uno dei progetti a cui abbiamo lavorato durante quest’anno, il rinnovamento di alcuni spazi dell’ Enterprise Hotel, per il quale abbiamo creato una serie di sedute inedite e personalizzato alcuni prodotti del nostro catalogo.

Capitolo 06 - Made in Italy: “saper fare, far sapere”

Sartorialità

Il nostro showroom è stato completamente rinnovato e la serata di inaugurazione è stata dedicata ad un approfondimento sul Made in Italy e le sue sfaccettature attraverso l’intervento dei nostri ospiti Marco Bettiol, Cristiano Marchioro, Alessandro Zuin e il nostro Enrico Rosa. Si è parlato del profondo valore della nostra tradizione artigiana, di ciò che distingue la realtà manifatturiera italiana e di come questo “saper fare” sia in grado di abbracciare l’innovazione.

Capitolo 07 - Arte Sella

Empatia

Ci siamo immersi nella natura per onorare una delle nostre tradizioni: l’annuale uscita aziendale questa volta ci ha portati alla scoperta delle opere di arte naturale custodite nel percorso Arte Sella. Un momento di libertà e condivisione in un contesto nuovo, un’occasione per esplorare il materiale a noi più caro, il legno, da un ulteriore punto di vista. 

Capitolo 08 - Physis, incontro tra arte e manifattura

Curiosità

Dalla collaborazione con l’artista Silvia Naddeo è nata  Physis, un’opera che fonde arte e artigianalità, legno e smalti veneziani, estro e funzionalità. L’incontro tra arte e manifattura ha fatto da filo conduttore per gli interventi dei nostri ospiti relatori Stefano MicelliSilvia NaddeoSilvia Zanardi; la Wood Experience ha offerto a tutti i partecipanti un percorso sensoriale tra arte, sapori tradizionali, artigianalità e fantasia.

Capitolo 09 - Verso il futuro

Confronto

Festeggiare trent’anni ci ha spinto a ripercorrere i passi che ci hanno portato fino a qui e a rivivere la nostra storia con felicità e gratitudine

A trent’anni guardiamo avanti con la voglia di continuare la nostra ricerca, di sperimentare, di continuare a farci stimolare e ispirare dal mondo che ci circonda.

Vogliamo costruire un futuro basato sul confronto, sullo sviluppo di nuove relazioni e collaborazioni, su un’idea di innovazione in grado di rompere le regole della tradizione.

L’avvenire è alle porte e noi siamo pronti ad accoglierlo.